20enne vuole far sesso con 100mila uomini per entrare nel Guinness

Ania Lisewska ha deciso di farsi conoscere al mondo in maniera del tutto particolare. Non mancano prevedibilmente le polemiche.

di Simona Vitale 29 Agosto 2013 12:44

Una vera e propria sfida all’insegna del sesso. Ania Lisewska, giovane ragazza polacca di 20 anni, ha deciso di entrare nel Guinnes dei Primati, in modo decisamente particolare. La 20enne, infatti, vuole battere un record particolare, ovvero quello del maggior numero di uomini portati a letto. Questa è la ragione per cui ha deciso di fare sesso con 100mila uomini.

La sua ‘maratona del sesso è iniziata lo scorso 24 maggio e il suo solo scopo è quello di “sorprendere il mondo”. La giovane si è così resa disponibile tutti i fine settimana, tutte le volte in diversi albergo della Polonia, invitando in camera chiunque abbia voglia di fare sesso con lei. Sul suo blog e su Facebook Ania ha poi invitato i pretendenti amanti registrarsi e a pagare la piccola cifra di 10 euro come contributo per l’alloggio. Nel frattempo però, la reputazione della 20enne è stata già ampiamente danneggiata.

Circolano infatti voci riguardanti il fatto che Ania potrebbe aver contratto l’Aids. La ragazza è tuttavia pronta a fare un test pubblico per dimostrare di essere perfettamente sana. Dal 30 agosto, incurante di polemiche e maldicenze, Ania ricomincerà la sua maratona del sesso da Guinness dei Primati.

Commenti