Cade in mare buttando le ceneri della moglie defunta: muore annegato

Salvo il figlio di 11 anni dell'uomo. Hector Montenegro è stato travolto da un'onda anomala che non gli ha lasciato scampo.

di Simona Vitale 29 maggio 2013 13:17

Un uomo argentino di 55 anni, Hector Montenegro, è morto annegato nel Mar de la Plata dopo essere caduto da una scogliera. L’uomo voleva lanciare le ceneri della moglie che era venuta a mancare pochi giorni fa.

L’uomo si trovava con il figlio di 11 anni quando, insieme, sono stati travolti da un’onda anomala e catapultati in acqua. I soccorsi sono stati immediati, ma soltanto il ragazzino è stato tratto in salvo. Il corpo senza vita di Montenegro è stato recuperato solo diverse ore dopo.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti