Fa sesso con un asino, viene subito arrestato

E' avvenuto in Zimbawe. Il ragazzo, 28 anni, si è giustificato in maniera a dir poco originale: "Era una prostituta che si è trasformata in un animale: l'ho pagata 20 euro".

di Gianni Monaco 27 Ottobre 2011 16:21

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di una ricerca di una università americana secondo la quale il sesso non viene pensato in maniera ossessiva dalla maggior parte degli uomini e delle donne. Certamente ci sono le eccezioni e la storia che vi andiamo a raccontare è tra queste. Un ragazzo di 28 anni, Sunday Moyo, è stato arrestato dalla polizia. Il motivo? È sorpreso a fare sesso con un asino nel cortile della sua casa. Il giovane abita a Mandava, nello stato africano dello. Zimbabwe.

L’asino, che col collo era legato a un albero, era sdraiato a terra. Quando sono arrivati i militari il 28enne ha spiegato l’episodio affermando che l’animale era “una prostituta incontrata in un nightclub”.

L’uomo ha detto di avere pagato 20 euro per il servizio ma che poi, sfortunatamente, la donna si è trasformata in asino. Al di là dei deliri del ragazzo, la polizia lo ha arrestato per atti osceni. Il magistrato che si sta occupando del caso ha anche ordinato che venga analizzato da due psichiatri.

Tags: sesso
Commenti