Elezioni SIAE: il 13 giugno si vota per il rinnovo degli organi sociali

Da un lato SIAE NEXT, presentata dall’amministrazione uscente e capitanata da Sugarmusic SpA, dall’altro La SIAE che vorrei che vede in prima linea sotto la rappresentanza di Federico Monti Arduini.

di Redazione 4 giugno 2018 16:09

Il 13 giugno 2018 alle ore 11, in unica convocazione, l’Assemblea Generale di tutti gli associati SIAE sarà chiamata a votare il rinnovo degli organi sociali, presso il Roma Convention Center la Nuvola di Viale Asia, nella Capitale.

Sul sito della Società è possibile trovare liste dei candidati alle elezioni SIAE, che sul fronte della musica vedono contrapposti da un lato SIAE NEXT, presentata dall’amministrazione uscente e capitanata da Sugarmusic SpA, dall’altro La SIAE che vorrei che vede in prima linea Cafè Concerto Italia SRL sotto la rappresentanza di Federico Monti Arduini.

Le elezioni SIAE si terranno dopo tre anni segnati da un sostanziale rinnovamento a fronte delle grandi sfide e dei cambiamenti che hanno interessato la musica, soprattutto sul fronte della tecnologia digitale.

La gestione Sugar ha consentito di conseguire il risultato migliore rispetto alle consorelle europee nel confronto delle provvigioni sugli incassi (2015), con un significativo incremento dei proventi per diritto d’autore che si sono assestati sui 479 milioni di euro e un risparmio di oltre 140 milioni di euro tra il 2014 e il 2017, ottenuto grazie a un’amministrazione più efficiente.

Negli ultimi tre anni la SIAE ha compiuto passi da gigante nelle politiche di incentivi ai giovani autori, grazie all’iniziativa SIAE Solidale e alla storica possibilità di iscrizione gratuita per gli autori ed editori under 31 e per le startup editoriali che operano da meno di due anni. Senza dimenticare Sillumina, ovvero la distribuzione dei 10% dei compensi della copia privata in attività che favoriscono la creatività e la promozione della cultura.

Queste iniziative, insieme alla digital trasnformation, in linea con i dettami dell’Agenda Digitale, hanno permesso di raggiungere ben 1.951 domande di iscrizione online nel solo 2016.

Significativo anche l’impatto anche dall’attività di promozione culturale, grazie agli oltre 4 milioni di euro dedicati a borse di studio, premi, festival rassegne, iniziative nel campo del sociale, della musica, del cinema e del teatro.

Dopo le imminenti elezioni SIAE la nuova gestione sarà chiamata a proseguire sulla strada dell’innovazione e degli incentivi, misurandosi con il brillante salto di qualità degli ultimi tre anni. Sarà possibile fare meglio?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: siae
Commenti