L’uomo che spara al fattorino perché la pizza è troppo piccola

Demetrius Patterson, 26 anni, è ora accusato di aggressione di secondo grado per l'episodio che è avvenuto a casa della sua fidanzata.

di Simona Vitale 27 Dicembre 2012 15:19

Un uomo di Chicago è stato accusato di aggressione dopo aver sparato ad un fattorino a Minneapolis, in Minnesota. Il motivo? La pizza che gli era stata consegnata era troppo piccola per i suoi gusti. Demetrius Patterson, 26 anni, è accusato di aggressione di secondo grado per l’incidente che è avvenuto lo scorso 21 dicembre Secondo la denuncia penale, Patterson ha aperto la porta a casa della sua ragazza sulla Russell Avenue e ha iniziato a litigare con il fattorino di 45 anni.

La vittima ha raccontato alla polizia che non voleva discutere e di essersi quindi diretta verso la sua macchina. Mentre il conducente se ne stava andando con la pizza rifiutato da Patterson, quest’ultimi sarebbe uscito di casa sparando 5-6 colpi di pistola.

Il fattorino, fortunatamente, è riuscito a fuggire illeso con la sua auto e si è recato alla polizia locale dove ha sporto denuncia. Gli agenti hanno arrestato Patterson, che si è mostrato collaborante, e hanno recuperato una pistola 9 mm dalla casa della sua ragazza.

Commenti