Canada, crolla il palco dei Radiohead: 1 morto e 3 feriti

La sospensione del concerto del gruppo, in arrivo anche a Roma a fine giugno, è stata annunciata via Twitter.

di Simona Vitale 17 giugno 2012 11:37

Tragedia a Toronto in Canada dove al Downsview Park, il crollo del palco dove era in programma il concerto del famoso gruppo inglese dei Radiohead ha provocato la morte di una persona. Tre sono invece i feriti. Un’altra persona, invece, sarebbe ancora intrappolata. L’incidente è avvenuto ieri sera un’ora prima che iniziasse il concerto, che era sold out. La vittima è un giovane di 30 anni addetto alla crew per l’allestimento del palco.

Le cause del crollo non sono ancora note ed arriva a meno di due settimane dell’arrivo del gruppo in Italia. Salvo complicazioni, infatti, i Radiohead si esibiranno a Roma il prossimo 30 giugno. Gli organizzatori hanno annunciato la sospensione del concerto su Twitter, mentre la polizia ha sgomberato l’area circostante al complesso che avrebbe dovuto ospitare il concerto.

Quello del Downsview Park è solo l’ultimo di tutta una serie di incidenti che hanno coinvolto il mondo della musica live. Nell’agosto del 2011 gli Stati Uniti e il mondo intero ricordano la tragedia di Indianapolis, dove a causa di forti raffiche di vento, crollò in diretta il palco allestito per un concerto di musica country, provocando la morte di 5 persone e numerosi feriti. La caduta di una gru e il conseguente crollo del palco del concerto di Madonna a Marsiglia nel luglio 2009 aveva invece causato due vittime. Le autorità francesi aprirono sul caso un’inchiesta per omicidio e ferite involontarie legate a un incidente sul lavoro.

Senza dimenticare gli incidenti avvenuti anche nel nostro Paese, nel corso degli ultimi mesi: il crollo dell’impalcatura per il concerto di Jovanotti in programma lo scorso 12 dicembre al Palasport di Trieste, che provocò la morte di un ragazzo e altri sette feriti, nonché il crollo del palco prima del concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria che invece provocò la morte di due persone e due feriti.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti