Ballarò, la copertina di Crozza del 2 aprile (VIDEO)

Dedicato al Capo dello Stato Giorgio Napolitano, l'intervento satirico del comico genovese è entusiasmante come sempre.

di Simona Vitale 2 aprile 2013 22:14

Attesissima come sempre, torna la copertina satirica di Maurizio Crozza che apre la puntata di Ballarò e che questa sera è stata interamente dedicata dal comico genovese al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il Capo dello Stato appare molto provato dopo aver affidato a 10 saggi il compito di provvedere a tutta una serie di riforme programmatiche che possano salvare il Paese dopo il fallimento del preincarico affidato a Pierluigi Bersani.

Dice Crozza – Napolitano:

Oggi si è tenuta la prima riunione con i saggi, da me nominati, ed è stata fruttuosa. La prima cosa che mi hanno chiesto è stata: c’è mica un’uscita di sicurezza? Ed io ho risposto: ci fosse stata, io sarei ancora qua? Ho fatto un governo di tecnici ed è fallito, ha indetto le elezioni e sono fallite, ho nominato Bersani ed ha fallito… che volete ancora da me? Io, fossi in voi, solo per scaramanzia, non mi chiederei più niente. Oggi sono messo così male che se dico ‘buon lavoro’ a Floris, la prossima settimana neanche La prova del cuoco presenta…

Napolitano chiede poi al corazziere numero 1:

Hanno prodotto qualcosa i saggi? Senti qui… “in estate bere molta acqua e mangiare verdura”; “quando entrate in chiesa metti la vibrazione al cellulare”; “se giochi in borsa, compra quando è basso, vendi quando è alto…”, dev’essere il fratello di Monti; il saggio del Pdl, senti cosa dice: “donna nanna, tutta…”

Questo, e molto altro, nella irriverente copertina di Maurizio Crozza che vi proponiamo di seguito:

Ballarò, la copertina di Crozza del 2 aprile (VIDEO)

35 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti