Avevano appena aperto i regali di Natale: 7 persone trovate morte in Texas

Sette persone sono state trovate morte in un appartamento a Grapevine, in Texas. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire l'accaduto, ma pare che si tratti di un omicidio-suicidio. Una delle vittime, infatti, avrebbe aperto il fuoco contro gli altri parenti, dopo aver scartato i regali di Natale, prima di uccidere poi anche se stesso.

di Simona Vitale 26 Dicembre 2011 11:02

Avevano appena finito di aprire i regali di Natale. Poi follia assoluta, a quanto sembra. Ben 7 persone sono state ritrovate morte, uccise a colpi di arma da fuoco in un appartamento alla periferia di North Worth, in Texas. I cadaveri, ritrovati tra la cucina e il soggiorno, appartengono a 4 uomini e 3 donne di età compresa tra i 18 e i 60 anni. Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, l’assassino sarebbe una delle vittime, entrata in casa poco dopo le 11:30 e, dunque, si tratterebbe di un caso di omicidio-suicidio. La polizia, come spiega il sergente Robert Eberling, è stata allertata da una chiamata anonima d’emergenza, durante la quale nessuno parlava dall’altro capo del telefono. Vicino ai cadaveri sono state rinvenute anche due pistole e si pensa che le vittime fossero tutti parenti, sebbene non abitassero tutte nello stesso appartamento.

A Grapevine, questa la cittadina dov’è accaduta la tragedia, non si era mai verificato che sette persone fossero uccise in un sol colpo, come riferisce lo stesso sergente Eberling. Pare che il quartiere dove si trova l’appartamento sia alquanto tranquillo, ma molti appartamenti della zona siano vuoti e pertanto nessun vicino ha sentito gli spari. La polizia è in cerca di altri membri della famiglia per ottenere informazioni e cercare di capire le cause alla base della tragedia. Nella cittadina di Grapevine non si registrava un omicidio dagli inizi del 2010. Ancora sconosciuto il movente che avrebbe spinto uno dei familiari a sterminare i suoi parenti prima di uccidere se stesso. Si pensa ad una lite familiare. Meticolosamente, nel frattempo, proseguono le indagini della scientifica all’interno dell’appartamento. La casa era tutta addobbata per il Natale e da come sono stati rinvenuti i corpi, le vittime avevano appena scartato i regali di Natale; prima che qualcuno non uccidesse tutti dando luogo ad una vera e propria strage nel giorno di Natale.

Tags: natale · texas
Commenti