Australia, si incastra il pene in un anello di metallo e chiama i Pompieri

di Simona Vitale 22 Agosto 2011 7:48

Di incidenti davvero “bizzarri” ne capitano spesso e quello che vi raccontiamo non è da meno.

I pompieri di Melburne, Australia, hanno ricevuto una telefonata da parte di un uomo molto imbarazzato che chiedeva aiuto perchè… aveva il pene intrappolato in un anello di metallo, probabilmente per mantenerlo in erezione o per un malriuscito tentativo di aumentarne la lunghezza.

Pare che i pompieri siano giunti sul luogo con tutta un’attrezzatura molto simile a quella utilizzata per liberare le vittime degli incidenti stradali dalle lamiere.

La chiamata è partita alle 2 e 30 di notte e in realtà, nonostante della facili suppozioni (come scritto sopra), non si sa come realmente abbia fatto l’uomo ad incastrarsi il pene in un anello, nè come abbiano fatto i pompieri a liberarlo.

Tra l’altro, come riferisce un portavoce del Metropolitan Fire and Emergency Services Boar, pare che telefonate di uomini che rimangono incastrati in qualsivoglia oggetto non siano nemmeno così rare e insolite…..

Post completo: http://notizie.delmondo.info/#ixzz1Vk0mwRGH

Commenti