Astronomia, in arrivo la Luna Nera 

In arrivo la seconda Luna Nuova del mese, appuntamento il 30 agosto con la Luna Nera 

di fabiana 22 Agosto 2019 8:00

La Luna sarà ancora protagonista del cielo di agosto: dopo la Luna piena del 15 agosto, sta per arrivare la notte della Luna Nera. 

Appuntamento quindi il 30 agosto con la seconda Luna Nuova del mese, nota anche come Luna Nera e che, contrariamente alle credenze popolari, non porta alcun cattivo auspicio.

Si tratta però di un evento alquanto interessante che non capita ogni mese.

Che cos’è la Luna Nera

La Luna Nera o Black Moon protagonista del cielo del 30 agosto sarà quindi la econda Luna Nuova del mese, che viene soprannominata Luna Nera, o Black Moon. 

Generalmente a Luna infatti presenta 4 fasi ogni mese, di cui una Luna Piena e una Luna Nuova: ma nel mese di agosto le fasi diventeranno 5. 

Se nel corso dello stesso mese si verifica una seconda Luna Piena, prende il nome di Luna Blu, o Blue Moon, se si verifica una seconda Luna Nuova, viene chiamata Luna Nera. 

Ma in ogni caso, trattandosi di novilunio, la Luna non sarà effettivamente visibile. 

 Luna Nera e Superluna 

L’evento astronomico del 30 agosto sarà molto interessante: il nostro satellite si troverà infatti in perigeo, il punto più vicino alla Terra lungo la sua orbita,  il 30 (357175 km) dopo esserlo stata anche il 2 agosto (359397 km). 

Quindi Luna Nera e il perigeo coincideranno il che darà anche origine a una Superluna in fase di novilunio. 

Che cos’è la Superluna

Dunque la Luna Nera coinciderà anche con la Superluna: si tratta di un termine coniato dall’astrologo Richard Nolle che indica dal punto di vista scientifico il perigeo lunare.

La bufala di Marte grande quanto la Luna 

Agosto 2019 è stato senza dubbio un mese molto interessante da un punto di vista astronomico con le 5 fasi lunari e lo sciame meteorico delle Perseidi e si concluderà il 30 agosto con la Luna Nera, la seconda Luna nuova del mese. Ma nel frattempo circola anche una nuova bufala che dovrebbe essere di origine francese. 

La bufala parla di un un”avvenimento epocale da non perdere” che dovrebbe verificarsi il 27 agosto 2019 quando Marte apparirà grande come la luna piena, un evento rarissimo, che si ripeterebbe solo nel 2287.

Ma sarà la verità? Assolutamente no perché, come ricorda la Nasa, si tratterà di una vera e propria bufala. 

Non fatevi ingannare dalla bufala su Marte. Il messaggio dice che Marte apparirà grande quanto la luna nel cielo notturno. Se fosse vero, saremmo in guai seri, considerate le forze gravitazionali sulla Terra, su Marte e sulla luna!

Insomma, non resta che attendere la Luna Nera del 30 agosto. 

Commenti