Albania: pullman nel burrone, muoiono 12 studenti in gita scolastica

Un testimone ha affermato che l’autobus andava a forte velocità. 14 i feriti in condizioni gravissime. L'incidente è avvenuto nel sud dell'Albania.

di Enzo Mauri 22 Maggio 2012 12:09

Gli inquirenti sono a lavoro per individuare le cause del grave incidente avvenuto ieri in Albania che ha causato la morte di 12 studenti e 20 feriti, 14 dei quali gravissimi. Due pullman conducevano un gruppo di laureandi in Lingue e Letterature e tre docenti dell’università Aleksander Xhuvani di Elbasan, l’incidente è avvenuto sulla strada che conduce da Elbasan a Saranda, nel territorio della città di Himare, circa duecento chilometri a sud di Tirana.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti uno dei due autobus con a bordo 33 persone, è uscito di strada in un tratto montagnoso e si è schiantato in fondo a un precipizio dopo un volo di ottanta metri. Un portavoce della polizia, Klejda Plangarica, ha detto che undici ragazzi sono morti sul colpo. I quattordici feriti, in condizioni gravissime , sono stati prelevati dal luogo dello schianto e trasferiti con elicotteri militari direttamente negli ospedali di Tirana.

Uno è morto durante il trasporto, portando a 12 il numero delle vittime. Il prefetto di Himare, Edmond Vecani, ha detto che l’autista è tra le vittime. Un testimone ha affermato che l’autobus andava a forte velocità

Messaggi di cordoglio alle famiglie sono arrivati da rappresentanti del Governo tra cui il premier Sali Berisha a Chicago, per il vertice Nato. Il presidente Bamir Topi e il leader del partito socialista, Edi Rama, hanno fatto visita ai feriti negli ospedali. Dichiarata una giornata di lutto nazionale, mentre il Governo si farà carico delle spese dei funerali.
.

Commenti