5 curiose invenzioni anti-stupro

Come mettere ko il vostro aggressore? Sarà possibile anche grazie a queste nuove e bizzarre misure volte a prevenire la violenza sessuale.

di Simona Vitale 9 Settembre 2013 13:05

2. Il tampone FemDefence

Anita Ingmarsdotter, una donna svedese, ha brevettato un dispositivo anti-stupro chiamato FemDefence. L’idea di base è che la donna porta il dispositivo di protezione nella sua vagina. Esso contiene uno spillo che ha un effetto penetrante sul pene del colpevole in caso di penetrazione. La costruzione è tale che il perno non può ferire il portatore. Secondo Gizmodo, il tampone FemDefence non è reale, è solo un concept design per provocare discussione e clamore sull’argomento.

Commenti