Regione Lazio, Zingaretti si candida: “E’ emergenza democratica”

Il presidente della Provincia di Roma: "Fare piazza pulita del malaffare". Ok di Bersani, Di Pietro: "Candidatura cui guardiamo con favore"

di Luca Fiorucci 4 ottobre 2012 23:15
Nicola Zingaretti

Il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ha oggi lanciato la sua candidatura per la presidenza della Regione Lazio. Fino a pochi giorni fa, Zingaretti era invece uno dei candidati alle primarie del Pd per il comune di Roma, prima che scoppiasse lo scandalo alla Regione Lazio e fosse necessario trovare un candidato del centrosinistra anche per la Regione. L’attuale presidente della Provincia di Roma spiega così la sua scelta:

“La mia è stata una scelta scritta nella storia degli ultimi mesi, giorni, ore, che hanno visto il precipitare drammatico di una crisi non solo di una giunta da sostituire, ma di una cultura di governo che metteva a rischio il rapporto tra cittadini e stato. C’è una priorità assoluta, un’emergenza democratica che sarebbe un crimine sottovalutare: fare piazza pulita del malaffare alla Regione e del degrado morale della destra che ha vinto”.

 Zingaretti si appella inoltre all’ex governatrice Polverini chiedendole di indicare al più presto la data delle prossime elezioni.

Il presidente della Provincia di Roma starebbe pensando ad una coalizione larga, ispirata comunque al rigore e alla sobrietà, con un forte profilo civico, che raggruppi partiti, associazioni e movimenti e riprenda i tratti migliori della cultura laica e cattolica di Roma e del Lazio. L’obiettivo è riconquistare la fiducia degli elettori laziali dopo gli scandali recenti. Quanto alla scelta del candidato a sindaco della capitale, Zingaretti ha assicurato: “Decideranno le primarie del 20 gennaio“. Ieri il segretario regionale del Pd Enrico Gasbarra aveva proposto alla coalizione, dopo la direzione regionale del partito, di candidare Zingaretti per la carica di presidente della Regione Lazio.
Il segretario del Pd Bersani ha incontrato questa mattina il segretario regionale del partito Gasbarra, e gli ha espresso il suo apprezzamento per le scelte compiute dal Pd regionale durante la crisi politica alla Regione Lazio apprezzando la decisione di affrontare questa fase delicata con “una delle migliori risorse del partito, Nicola Zingaretti”. La candidatura di Zingaretti alla Pisana non dispiace neanche all’Idv, come ha spiegato Antonio Di Pietro, affermando: “E’ uno dei candidati possibili che guardiamo con favore. Anche noi abbiamo delle proposte da fare e non chiuderei la porta ad altre candidature anche se, sicuramente, quella di Zingaretti è una candidatura di qualità che ci spinge a trovare un punto d’incontro”.

Luca Fiorucci

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti