USA, 150 bambini nati tutti dallo stesso donatore di sperma

di Simona Vitale 7 Settembre 2011 10:45

Polemica negli Stati Uniti. Un solo padre per 150 figli. Questo è quello che è accaduto ad un donatore di sperma americano. Cynthia Daily è la mamma di una bambina di 7 anni e qualche anno fa, nel tentativo di trovare i “fratelli” della figlia, ha creato insieme al marito un sito web con il numero di identificazione del donatore segreto.

Nel corso del tempo le famiglie con i figli nati dallo stesso padre biologico sono aumentate sempre più, arrivando fino a 150. Tra l’altro non è l’unico gruppo esistente, esistono altre 50 o 60 famiglie. La polemica nasce dal fatto che esiste la possibilità di danni genetici e, cosa ancor peggiore, la remota – ma comunque possibile – eventualità di incesti tra fratelli e sorelle.

Manca una legislazione in materia negli Stati Uniti, e questo ha portato alla creazione del sito internet da parte della signora Daily: mai è stato stabilito, come in altri paesi, quale sia il limite massimo di figli concepibili da uno stesso donatore, e pertanto ci si ritrova in situazioni come quella appena descritta.

Tags: usa
Commenti