Umberto Bossi cade e si rompe un gomito

di Romina Caruso 25 Agosto 2011 19:32

Il leader della lega, Umberto Bossi, è inciampato nella sua abitazione a di Gemonio (Varese) e si è procurato una frattura al gomito sinistro. Inizialmente si credeva che Umberto fosse caduto accidentalmente dal letto. Il figlio Renzo ha subito smentito la notizia dichiarando «Papà è scivolato stanotte in casa, come capita, e lo abbiamo accompagnato al pronto soccorso, per degli accertamenti, e i medici gli hanno riscontrato una frattura al gomito sinistro». Bossi è stato poi trasportato dai suoi familiari al pronto soccorso dell’ospedale di Cittiglio dove è stato ingessato e poi rimandato a casa. I medici poi dovranno valutare se se sarà necessario l’intervento chirurgico. Bossi fu trasportato nello stesso ospedale anche quando fu colpito nella notte dell’11 marzo del 2004 da un ictus celebrale e poi trasferito dopo una serie di accertamenti all’ospedale di Varese. Il leader della lega nord, inoltre, era reduce di un tour molto impegnativo in Trentino, Val Camonica, e Cadore. Nonostante tutto Bossi parteciperà al Mipam di Laveno Mombello, la tradizionale fiera della montagna del .

Commenti