Togo: incidente per il bus di una squadra, morti sei giocatori

Il bus che trasportava i calciatori dell' Etoile Filante, la squadra più forte del campionato dello stato africano di Togo, si è ribaltato, a causa dello scoppio di uno pneumatico, finendo poi in un burrone. 6 calciatori morti e 26 persone gravemente ferite, tra membri della squadra, staff tecnico e accompagnatori.

di Simona Vitale 27 Novembre 2011 13:27

Tragica notizia che ci giunge dal Togo. Davvero non c’è pace per i calciatori di questo stato africano. Già l’anno scorso la nazionale del Togo era stata aggredita da un gruppo terroristico in occasione della partecipazione della squadra alla Coppa D’Africa. Stavolta invece è toccato ai giocatori dell’ ‘Etoile Filante, la squadra più forte dello stato, ad essere vittima di un tragico incidente.

Il pullman che stava trasportando la squadra è finito fuori strada provocando un tragico incidente. Il mezzo si è, infatti, ribaltato, prendendo fuoco, finendo poi in un burrone. L’incidente sarebbe stato causato dallo scoppio di uno pneumatico. 6 giocatori sono morti carbonizzati, mentre altre 26 persone, giocatori, preparatori atletici e accompagnatori, sono rimaste gravemente ferite e si trovano attualmente ricoverate nell’ospedale militare di Lomé.

L’incidente è avvenuto vicino alla città di Atakpamé, circa 160 chilometri (100 miglia) a nord di Lomé. L’Etoile Filante era in viaggio verso Sokode per la partita di campionato contro il Semassi, valida per la quinta giornata di campionato. I primi ad accorrere sul luogo dell’incidente sono stati i rivali storici dell’Etoile, i calciatori e lo staff tecnico del Douanes, poichè stavano percorrendo la stessa strada per giocare in trasferta a  Dapaong. Purtroppo non sono riusciti ad aiutare le persone intrappolate nel bus che sono decedute. Il Campionato nel frattempo non si è fermato, dal momento che la federcalcio non è riuscita preventivamente ad avvertire tutte le squadre del paese.

Tags: bus · morti
Commenti