Teheran, nasce il ristorante per sole donne: si entra senza velo

Nasce a Teheran un ristorante dedicato alle donne, le quali potranno assaggiare pietanze persiane, orientali ed occidentali, senza indossare il velo.

di Daniela Caruso 30 Novembre 2011 22:46

Nasce a Teheran il primo ristorante dedicato esclusivamente alle donne, le quali possono sedersi e mangiare tranquillamente senza indossare il velo. Il ristorante è situato nell’hotel ‘Laleh’, dove si servono pietanze prelibate e particolari, come piatti persiani, asiatici e anche occidentali. Il personale è interamente composto da cameriere. Il locale non è stato inaugurato, ma l’apertura è prevista a breve.

Le donne che vorranno pranzare o cenare in questo ristorante, dunque, non avranno l’obbligo di indossare l’hijab, ossia il velo islamico che ogni donna mussulmana indossa obbligatoriamente dal 1979, dopo la Rivoluzione islamica. Le nuove generazioni di donne iraniane pare che già da qualche tempo non indossino il velo: inoltre, viene registrato, da siti d’opposizione, un certo allontanamento dai valori della religione mussulmana.

Commenti