Sony, attacco hacker viola 93.000 account Playstation in tutto il mondo

La società giapponese,tra i leader nel campo dell'elettronica, vittima del secondo attacco hacker nel giro di 6 mesi

di Simona Vitale 12 Ottobre 2011 11:54

La Sony sembra essere una delle vittime predilette dagli hacker. Dopo l’attacco di Aprile, per mezzo del quale furono violati oltre 100 milioni di account di PlayStation Network, che rimase disattivo per ben un mese, stavolta sono circa 93mila gli  account di PlayStation network e di altri servizi d’intrattenimento online violati.

La società giapponese ha temporaneamente bloccato i profili rendendo noto che comunque i numeri delle carte di credito degli utenti non sono affatto in pericolo. 

Il portavoce della Sony, Sean Yoneda, ha spiegato che probabilmente i pirati informatici avrebbero rubato le username e le password degli utenti per mezzo di altre fonti o compagnie. Nel frattempo ai clienti sono già state inviate delle mail con le procedure per ripristinare i dati violati.

I tentativi di accesso da parte degli hacker hanno riguardato profili di clienti sparsi in tutto il mondo, sebbene la Sony ci tiene a far sapere che l’attacco riguarderebbe meno dell’ 1% dei profili esistenti. Ci sarebbe anche differenza tra le modalità dell’attacco di aprile e questo di ottobre. Ad aprile l’intrusione fu dovuta ad una falla nei sistemi di sicurezza informatici della Sony, questa volta invece “qualcuno ha preso l’identità di qualcun altro e ha cercato di usarla per avere accesso ai nostri servizi“, ha precisatoYoneda.

Dopo l’attacco della scorsa primavera Sony era stata accusata di negligenza per quanto riguarda le sue politiche di sicurezza, ma anche di eccessiva lentezza nell’informare i fruitori dei vari servizi on line di ciò che stava succedendo.

Tuttavia le cose sembravano migliorare e da maggio in poi gli utenti avevano ripreso normalmente a giocare on line. PlayStation Network è una piattaforma che permette agli utenti di tutto il mondo di giocare e confrontarsi in partite di gruppo dai più svariati posti del mondo, di poter scaricare gli aggiornamenti dei giochi e anche di poter noleggiare film e musica.

Commenti