Oktoberfest, meno risse e più birra quest’anno

di Vincenzo Avagnale 5 Ottobre 2011 10:16

Costi della birra elevati, risse, clima di festa in tragedia? Non è assolutamente il caso dell’Oktoberfest del 2011, che si sta svolgendo con veri e propri record di incassi, ma anche con una calma ed una placidità che fa pensare quasi ad un convegno culturale piuttosto che una fiera per tracannare birra e mangiare crauti e wurstel!

La festa si è conclusa lunedì è nei 17 giorni di festeggiamenti sono stati consumati 1,65 milioni di galloni (parliamo di 7,5 milioni litri) di birra! Il festival ha attirato 6,9 milioni di visitatori, molti dei quali vestiti con i tradizionali costumi bavaresi lederhosen o dirndls. La maggior parte dei visitatori sono, come si attendevano gli organizzatori stessi, bavaresi o tedeschi, ma conuqneu sono stati sopra il milione i viaggiatori giunti a Monaco di Baviera dall’Italia, dagli Stati Uniti e dall’Australia.

Fra fragorose bande di ottoni, ceppi scoppiettanti dei falò notturni, party scatenati a ritmo di rock i giovani sono stati i protagonisti dei festeggiamenti. Le ordinazioni più comuni erano birra (che non mancava davvero mai) e pollo arrosto con le tipiche salsicce di maiale. Consumati anche 118 buoi e 57 vitelli, molti dei quali arrostiti interi all’aperto con un servizio estremamente coreografico.

Il sindaco di Monaco Christian Ude ha detto entusiasta: “L’atmosfera dell’Oktoberfest è stata, fino all’ultimo giorno, di assoluta letizia. Vivere questa festa è ancora come vivere un sogno, che con gli anni diventa sempre più meraviglioso e grande”. Solo 58 le risse quest’anno (diminuite di oltre il 50% rispetto all’anno scorso nonostante l’aumento del pubblico), cosa che ha giustamente inorgoglito gli organizzatori.

Tradizionale quasi quanto il festival stesso è la conta degli oggetti smarriti che il l’ufficio del comune ha raccolto al termine dei 17 giorni di baldoria, parliamo di: una cavalletta viva di 8 centimetri (forse di un australiano), deambulatori, stampelle e protesi dentarie. In totale 4750 oggetti sono stati consegnati ai proprietari, di cui 1045 passaporti e 390 telefoni cellulari. Anche i 48 bambini dispersi sono stati trovati e rivendicati dai legittimi genitori!

Insomma, l”Oktoberfest ne ha fatta di strada da quando fu festeggiato 201 anni fa’ per la prima volta, quando il principe ereditario Ludwig sposò la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen di Monaco ed invitò i cittadini a partecipare alla festa sulla Theresienwiesen, una macchia di verde appena fuori dal centro della città.

Tags: birra · germania
Commenti