Bohza: la birra che fa crescere il seno

Non facciamo promesse azzardate, ma le donne hanno parlato chiaro.

di Maria Barison 16 Ottobre 2021 16:36

No, non state avendo nessuna allucinazione, avete assolutamente letto bene il titolo di questo articolo. In Bulgaria è nata Bohza una birra che promette grandi cose, due in particolari, i seni femminili. Cosa c’entra la birra con le tette delle donne? A quanto pare il malto non è l’unica cosa a maturare, perché la promessa di questo birrificio è quella di far crescere il seno a tutte le donne.

La bionda era stata originariamente pensata per aiutare le donne con problemi di allattamento, che poi da quel che sappiamo le donne in fase di allattamento dovrebbero evitare gli alcolici, comunque la commercializzazione è stata subito un successo. D’altronde quando ci sono di mezzo le tette tutto diventa di facile successo. Ma non è stata solo la promessa di aiuto per questo problema, molte donne si sono ritenute soddisfatte e con sorpresa anche il seno cresciuto di due taglie.

Il portavoce dell’azienda Kristian Gyoshev ha commentato la vicenda come “Non abbiamo realizzato particolari campagne pubblicitarie, centinaia di donne dopo aver provato la nostra birra, assicurano che il loro seno è cresciuto di due misure. È naturale, salutare, buona e molto più economica di un intervento chirurgico!” Effettivamente considerati i costi che hanno gli interventi chirurgici per ingrandirsi il seno, pensare che con il costo di una birra si possa ottenere la stessa cosa in modo meno invasivo e più naturale incuriosisce ed è sicuramente fonte di profitti facili da ottenere. D’altronde la notizia è divenuta talmente di dominio pubblico che anche noi siamo qui a parlarvene.

Ci restano però un paio di domande a cui non sappiamo rispondere né abbiamo trovato risposta: agli uomini farà bene bere una birra del genere? Quando uscirà una versione adatta per far crescere gli attributi maschili? Magari potrebbero pubblicizzarla come afrodisiaca e adatta a chi ha problemi di erezione così da ottenere doppio beneficio proprio come è capitato alle donne. AHA! Scherzi a parte, se l’azienda producesse anche una birra del genere diventerebbe multimilionaria e spodesterebbe grandi marchi come Heineken o Corona. Praticamente non esisterebbe altra birra in commercio, senza contare che spodesterebbe anche aziende farmaceutiche che si occupano di trattare questi campi.

FONTE

Commenti