Muore per guardare le partite di Euro 2012: non dormiva da giorni

L'assunzione di alcool e tabacco in combinazione con un sistema immunitario indebolito hanno causato la morte di un 26enne cinese appassionato di calcio.

di Simona Vitale 22 giugno 2012 11:54

Una passione rivelatasi davvero fatale. Un tifoso di calcio cinese è morto dopo essere rimasto 11 notti sveglio, senza mai dormire, nel tentativo di guardare ogni singola partita degli Europei che si stanno disputando in Ucraina e Polonia attualmente. Xiaoshan Jiang, 26anni, simpatizzante di Inghilterra e Francia nel torneo, è morto di esaurimento nella mattinata di martedì. A causa della differenza di fuso orario, come raccontato dalla madre, il giovane rimaneva alzato ogni notte per guardare le partite e poi il giorno seguente andava a lavorare.

Dopo la partita Italia-Irlanda, il sito Sina.com ha riportato che l’appassionato amante del pallone è tornato a casa alle 5 del mattino, si è fatto una doccia, si è addormentato e non si è mai più svegliato. La madre era andato a chiamarlo per fargli mangiare qualcosa, ma ha trovato suo figlio morto nel letto. Gli amici hanno detto che la notizia della sua morte può essere considerata un vero e proprio shock, dal momento che sembra aver sempre goduto di ottima salute, e aveva giocato a calcio per la sua squadra universitaria, solo un paio di anni prima.

Alcune fonti hanno rivelato che l’assunzione di alcool e di tabacco, il calore dell’acqua della doccia, con l’esaurimento cronico, possono aver determinato la sua morte in associazione anche ad un sistema immunitario fortemente indebolito, costituendo così un mix letale di elementi che hanno ucciso il ragazzo. Non è la prima volta che un tifoso di calcio cinese ha sofferto cercando di tenere il passo con i suoi eroi sul campo da calcio. Durante le edizioni dei Mondiali in Germania nel 2006 e quella in Sud Africa del 2010, alcuni tifosi cinesi sono stati ricoverati in ospedale per aver cercato di tenere il passo con tutte le partite dei campionati, che in Cina vengono trasmesse in diretta di notte a causa del fuso orario.

Oltre 300 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti