Miliardario cinese vuole comprare 300 chilometri quadrati di deserto islandese

di Romina Caruso 30 Agosto 2011 22:19

Il cinese Huang Nubo, la sedicesima persona più ricca del suo paese, ha deciso di comprare lo 0,03% dell’Islanda. L’uomo, infatti, ha offerto ben 70 milioni di euro per acquistare 300 chilometri quadrati di deserto islandese. Lo scopo principale  dell’uomo è quello di costruire un gigantesco ecoresort fatto di ville, alberghi e campo da golf. Nella popolazione però monta la protesta e il governo cinese teme di essere vittima di piani di espansione politica. L’uomo, quindi, ha acquistato ben 300 chilometri quadrati di territorio islandese, una superficie ampia come l’isola di Malta. Huang Nubo, ex responsabile governativo di Pechino, vuole realizzare un grande resort turistico. Secondo quanto dichiarato dal  Financial Times, l’uomo vorrebbe investire nel suo progetto almeno altri 90 milioni di dollari. Insieme al suo gruppo  Zhongkun, possiede infrastrutture turistiche in Cina e nel resto del mondo. Il ministro degli interni islandese ha già annunciato di essere alquanto scettico: «.

Commenti