Megalodon, il predatore più letale di tutti i tempi (VIDEO)

Uno squalo preistorico, estinto da più di due milioni di anni, avrebbe superato anche il Tyrannosaurus Rex nella catena alimentare.

di Simona Vitale 20 settembre 2012 15:13

Pensate che il Tyrannosaurus Rex fosse il predatore più letale per eccellenza? Non è così. Il Carcharocles megalodon, alias Megalodon, era “probabilmente il predatore più letale di tutti i tempi”, secondo quanto detto dal paleontologo Cuck Ciampaglio . Il professore della The Wright State University ha parlato a Discovery Channel di recente di Megalon, un lungo squalo preistorico ormai estinto, il cuo nome letteralmente sta per “Dente Grande”. 

Nel video, Ciampaglio mostra la formazione di Sharktooth Hill a Bakersfield, in California, che sarebbe stata terreno di caccia di Megalodon più di 2 milioni di anni fa. Ciampaglio paragona l’area di Chesapeake Bay – piena di squali, mammiferi marini e pesci- a quella della baia del Maryland-Virginia, con un mare poco profondo che fu la casa di predatori molto più grandi. Non si sa molto circa lo squalo lungo più di 50 metri, che ha dominato i mari per 25 milioni di anni, così come quasi tutto ciò che rimane di esso sono i suoi fossilizzati denti da 7 pollici di lunghezza .Ma i paleontologi sono convinti che Megalodon sarebbe stato al di sopra del T. rex nella catena alimentare.

“T. rex non avrebbe avuto possibilità contro Megalon”, ha riferito il professor Ciampaglio a Discovery ChannelLa testa di T. rex sarebbe entrata tutta nella bocca di questo squalo”.

Megalodon, il predatore più letale di tutti i tempi (VIDEO)

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti