Muore masturbandosi 42 volte: succede in Brasile!

In quel di Goias, un ragazzo brasiliano sarebbe deceduto in seguito alla sua mania di masturbarsi troppe volte al giorno.

di Vincenzo Avagnale 8 Settembre 2011 11:04

Secondo il luogo comune fare “certe cose” troppo spesso porterebbe alla cecità, ma fidatevi: se ne può anche morire! A dare il triste annuncio è stata la madre di un ragazzo di Goias, in Brasile, la quale ha spiegato ai quotidiani locali l’intensa fine della vita di suo figlio. Il ragazzo era maniacalmente attirato dal porno in ogni sua forma, senza differenziare i propri gusti fra sesso, razza, età o stranezze di ogni genere: l’importante era sfogare la sua mania più e più volte al giorno. Pare che perfino i suoi compagni di classe sapessero di questa sua mania per la falegnameria; infatti aveva più volte chiesto alle ragazze della sua classe di mostrarsi in pose disinibite tramite webcam onde potersi masturbare.

Purtroppo per lui ha decisamente esagerato l’ultima volta. Pare che nella stessa giornata si sia dedicato al fai-da-te per ben 42 volte! Errore fatale che gli ha provocato un attacco cardiaco.

Commenti