La bicicletta persa 50 anni fa che è stata risucchiata da un albero

La strana scoperta è stata fatta da Helen Puz, 99 anni, di Vashon Island, nello stato di Washington, leggendo un quotidiano locale.

di Simona Vitale 4 Gennaio 2013 14:57

Se Charlie Brown aveva il suo albero mangia-aquiloni, Helen Puz aveva un nemico ancora più cattivo: un albero che ha ingoiato la sua bicicletta. La cosa peggiore è che lei non si è resa conto dell’accaduto per più di 50 anni. Helen, che ora ha 99 anni, ha ricevuto la bicicletta nel 1954 come dono da parte di un membro della sua comunità di Vashon Island, nello stato di Washington, perché era rimasta da poco vedova.

“La gente era molto simpatica e generosa” ha riferito Helen, secondo ABC News. “Ci hanno regalato una bici da ragazza e  mio figlio Don, che all’epoca aveva 8 anni, ha iniziato a guidarla”. Ma a Don, evidentemente, non piaceva andare a spasso con una bici da ragazzina e così, nel modo in cui i bambini sono soliti fare, ha convenientemente “perso” la bici.

O almeno così la famiglia Puz ha creduto, fino a quando, poco tempo fa, Helen ha letto sul giornale locale di una bici che era stata “inghiottita” da un albero e che era bloccata nel suo tronco a circa un metro da terra, secondo il Discover Washington State.

Don e Helen Puz  sono andati a vedere l’albero – situato a 50 metri al largo della autostrada Vashon – e hanno confermato che effettivamente la bici era quello che Don aveva perso tanti anni fa.  Ancora più sorprendente: la ruota anteriore della bici gira ancora, secondo Roadside America.

Commenti