Guidava senza patente da 32 anni, denunciato

Finora, il 54enne era riuscito a farla franca adducendo sempre la stessa scusa di aver appena smarrito la patente di guida.

di Simona Vitale 17 Luglio 2012 10:04

Sicuramente è stato fortunato davvero per molti anni, riuscendo a farla franca con delle banali scuse. Parliamo di un uomo di Brescia di 54 anni che, per ben 32 anni, ha guidato senza avere la patente. L’uomo è stato scoperto dagli agenti della squadra mobile di Palosco durante un normale controllo di routine. Agli agenti il 54enne ha raccontato di aver appena perso la patente e di aver regolarmente presentato denuncia di smarrimento. Tuttavia, agli agenti è bastato davvero poco per scoprire che l’uomo stava mentendo.

I controlli hanno accertato che l’uomo era un perfetto sconosciuto per la Motorizzazione. Guidava da decenni senza patente, riuscendo a togliersi dai guai grazie sempre alla stessa scusa: ovvero lo smarrimento della suddetta patente. Stavolta però gli agenti di polizia, che lo hanno fermato lungo la provinciale Ogliese hanno voluto vederci chiaro scoprendo che la sua patente, in realtà, non era mai esistita. Denunciato, l’uomo dovrà ora fare i conti con la sua inadempienza e con una bella multa il cui importo è compreso tra i 2.200 e i 9.000 euro.

Commenti