Giovane ragazza prende a pugni un orso bruno

di Romina Caruso 5 settembre 2011 12:25

Una giovane ragazza di 22 anni dell’Alaska ha preso a pugni un orso bruno sul naso quando questi ha cercato di attaccare il suo cane bassotto. La ragazza, Brook Collins, parrucchiera di Juneau, aveva lasciato liberamente nel suo cortile di casa i suoi due cani, Fudge e Toki, e quando è tornata a casa ha visto un orso bruno afferrare Fudge. La giovane ragazza non si è lasciata prendere dal panico, recandosi subito nel cortile di casa ed avvicinandosi all’orso sferrandogli un pugno sul naso. La donna ha poi dichiarato in un’intervista: “È stata un’azione stupida, ma non ho potuto farne a meno. So che non avrei dovuto farlo, ma non volevo che il mio cane finisse per essere ucciso. Ho ricordato di aver sentito come alcuni animali possono essere scacciati con un pugno sul naso ed ho reagito” ha dichiarato l’avventurosa ragazza. L’orso, stordito, ha lasciato la preda fuggendo via. L’apparizione degli orsi in Alaska è molto frequente.

20 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: cani · orso · pugni · ragazza
Commenti