Exit poll su referendum 2020, diffidate dai sondaggi online

Bisogna assolutamente diffidare dalle immagini dei sondaggi riguardanti gli exit poll sul referendum 2020.

di Maria Barison 21 Settembre 2020 12:15

Stando a quanto già riportato da qualche ora dai colleghi di bufale.net, stanno circolando sul web immagini di sondaggi ed exit poll riguardanti il referendum 2020.

Mentre insomma il giro delle votazioni non è ancora terminato, stanno già emergendo le varie proiezioni sul referendum 2020 riguardante il taglio o meno dei parlamentari. Immagini però che non possono essere considerate assolutamente reali, visto come qualsiasi tipo di sondaggio a riguardo sia stato bandito.

Sondaggi sul referendum 2020 vietati dalla legge

La legge, durante queste elezioni comunali e regionali 2020, ha vietato categoricamente i classici sondaggi riguardanti il nuovo referendum sul taglio dei parlamentari. Nessuno ha quindi avuto l’autorizzazione in questi ultimi giorni ed ore di effettuare domande sul referendum, per capire insomma gli italiani se fossero stati più propensi per il “Sì” o per il “no”. Ciò significa che, come già detto anche dagli amici di bufale.net, le immagini che stanno circolando sul web ormai già da qualche giorno sono solo dei fake. Qualcuno insomma ha approfittato dell’evento elezioni per poter diffondere notizie false.

Dalle ore 15 del 21 settembre spazio alle prime proiezioni

Non esistono al momento immagini o notizie sugli exit poll riguardanti il referendum 2020. Già però dalle 15 di questo pomeriggio, quando saranno chiuse le varie urne, si potrà iniziare ad avere qualche informazione in più sugli exit poll del referendum 2020, ma in genere su tutto ciò che riguarda le elezioni di quest’anno. Sarà insomma dato spazio alle varie proiezioni per poi avere un quadro molto più chiaro in serata, quando lo spoglio delle schede elettorali avrà raggiunto già un conteggio più alto.

E’ importante al momento non credere a nessun tipo di sondaggio presente online sul referendum 2020 perché è stato assolutamente vietato dalla legge. Sono tra l’altro immagini che potrebbero ancora condizionare il voto degli italiani, visto come in queste ore ci siano ancora elettori che si stanno recando verso le proprie sede elettorali per esprimere il proprio voto. Mancano poche ore e potremo avere finalmente qualche dettaglio in più sia sui risultati del referendum 2020, se quindi avrà avuto la meglio il “sì” o il “no” e soprattutto chi avrà avuto la meglio per quel che riguarda le elezioni comunali e regionali.

Commenti