Vigile del fuoco picchia la moglie con l’iPad

Eric Bischoff, 39enne di New York, ha colpito la donna in seguito ad una discussione nata a causa di una foto visualizzata su internet.

di Simona Vitale 1 marzo 2013 9:03

Un vigile del fuoco di Staten Island, New York, è stato arrestato con l’accusa di aver colpito alla testa la moglie con il suo iPad, secondo quanto riportato da un quotidiano locale. Le autorità hanno fatto sapere che Eric Bischoff, 39 anni, è stato accusato di aggressione e molestie, dopo che, da ubriaco, ha colpito la moglie con il noto prodotto Apple e l’ha poi tirata per i capelli a terra quando questa ha cercato di fuggire, secondo la CBS di New York.

La moglie di Bischoff, 37 anni, ha raccontato alla polizia di aver litigato domenica notte, a causa di una foto che lei aveva “visualizzato su Internet“. Secondo il New York Daily News, Bischoff, che vanta 14 anni di esperienza nel corpo dei FDNY, è fuggito con l’iPad quando la polizia è stata chiamata sulla scena. Lunedì è stato poi fermato e arrestato.

Tuttavia, Bischoff, di recente eletto amministratore fiduciario dell’Associazione Vigili del fuoco in uniforme, ha negato le accuse dell’aggressione. Rilasciato dopo le sue dichiarazioni ai magistrati, il vigile del fuoco dovrebbe tornare in tribunale nel mese di aprile. Il Daily News ha riferito che non è stato sospeso dal servizio.

17 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti