Emmy Awards 2018, tutti i vincitori

Il trionfo de La fantastica signora Maisel nell'edizione 2018 degli Emmy

di fabiana 18 settembre 2018 12:00

Agli Emmy Awards 2018, trionfa La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel) conquistando 5 premi: un successo per la serie tv prodotta da Amazon da Amy Sherman-Palladino nel 2017 che si porta a casa i premi come miglior serie comedy, Miglior attrice protagonista a Rachel Brosnahan, Miglior attrice non protagonista con Alex Borstein, Miglior sceneggiatura e Miglior regia. L’edizione 2018 ha regalato un inaspettato pareggio fraNetflix e Hbo con 23 statuette ciascuno. 

Game of Thrones della HBO non ha fatto incetti di premi nonostante le candidature, ma ha portato a casa due premi importanti, Miglior serie drammatica e Migliore attore non protagonista per Peter Dinklage. 

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story di Ryan Murphy è stata premiata come Miglior miniserie, per il Miglior attore protagonista con Darren Criss e per la Miglior regia.

Miglior attore protagonista è Bill Hader per Barry, serie della Hbo,  Henry Winkler, – Fonzie è il Miglior attore non protagonista nella stessa serie.

Claire Foy di The Crown è la Miglior attrice protagonista drammatica e Matthew Rhys di The Americans il migliore attore. 

Ecco nel dettaglio tutti i vincitori degli Emmy Awards 2018

Miglior Serie Drammatica: Game of Thrones (Hbo)

Miglior Serie Comedy: The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Mini Serie: The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story (Fx)

Miglior Attrice in una Serie Drammatica: Claire Foy, per il ruolo della Regina Elisabetta in The Crown (Netflix)

Miglior Attore in una Serie Drammatica: Matthew Rhys, per il ruolo di Philip Jennings in The Americans (Fx)

Miglior Attrice in una Serie Comedy: Rachel Brosnahan, per il ruolo di Miriam ‘Midge’ Maisel in The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Attore in una Serie Comedy: Bill Hader, per il ruolo di Barry Berkman/Block in Barry (Hbo)

Miglior Attrice in una Mini Serie o Tv Movie: Regina King, per il ruolo di Latrice Butler in Seven Seconds (Netflix)

Miglior Attore in una Miniserie o Tv Movie: Darren Criss, per il ruolo di Andrew Cunanan in The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

Miglior Attrice Non Protagonista in un Drama: Thandie Newton, per il ruolo di Maeve in Westworld (Hbo)

Miglior Attore non Protagonista in un Drama: Peter Dinklage, per il ruolo di Tyrion Lannister in Game of Thrones (Hbo)

Miglior Attrice Non Protagonista in una Serie Comedy: Alex Borstein, per il ruolo di Susie in The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Attore Non Protagonista in un Drama: Peter Dinklage, per il ruolo di Tyrion Lannister in Game of Thrones (Hbo)

Miglior Attore Non Protagonista in una Serie Comedy: Henry Winklern, per il ruolo di Gene Cousineau in Barry

Miglior Attrice Non Protagonista in una Mini Serie o Tv Movie: Merritt Wever, per il ruolo di Mary Agnes in Godless (Netflix)

Miglior Attore Non Protagonista in una Mini Serie Limited o Tv Movie: Jeff Daniels, per il ruolo di Frank Griffin in Godless (Netflix)

Migliore Sceneggiatura per una Serie Comedy: Amy Sherman-Palladino per The Marvelous Mrs Maisel

Migliore Regia per una Serie Comedy: Amy Sherman-Palladino per ‘The Marvelous Mrs Maisel’

Miglior Varietà/Talk show: Last Week Tonight With John Oliver (Hbo)

Miglior varietà/Sketch: Saturday Night Live

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti