Chi era Reeva Steenkamp, la modella uccisa da Pistorius (FOTO)

Considerata una delle 100 donne più sexy del mondo, da un anno era diventata l'inseparabile compagna del grande atleta paralimpico.

di Simona Vitale 14 Febbraio 2013 11:31

A soli 30 anni è morta, uccisa dal suo fidanzato. Parliamo della bellissima modella sudafricana Reeva Steenkamp che ha perso la vita per mano del famoso atleta paralimpico Oscar Pistorius, suo fidanzato. La donna stava rientrando in casa del suo compagno a Pretoria, verso l’alba, aprendo con le sue chiavi, per fare una sorpresa al suo amato nel giorno di San Valentino, festa degli innamorati. Pensando che in realtà si trattasse di un ladro, l’atleta ha aperto il fuoco contro quella che in realtà era la sua donna, uccidendola con 4 colpi di pistola che non le hanno lasciato scampo.

La splendida Reeva, considerata da alcuni magazine una tra le 100 donne più sexy del Pianeta, era nata a Città del Capo (Sudafrica) 30 anni fa. Cresciuta a Port Elizabeth, era però residente a Johannesburg. Dopo aver studiato legge, è diventata una modella molto nota, avendo posato come cover girl per FHM ed essere stata nominata  come primo volto per Avon in Sud Africa.

Impegnata di recente in un programma televisivo, Reeva era molto appassionata di auto e di cucina. Amava molto leggere libri e trascorrere il tempo libero con la sua famiglia, gli amici e il suo fidanzato Oscar. Si erano conosciuti lo scorso anno agli SA Sports Awards, dichiarandosi soltanto buoni amici. Tuttavia, la storia era poi decollata e i due si erano fidanzati diventando inseparabili.

Commenti