Cane veglia il cadavere della padrona e poi muore

di Romina Caruso 23 Agosto 2011 19:20

A Bologna, a Calderara di Reno, un bulldog è morto dopo aver vegliato la sua padrona, in attesa che qualcuno arrivasse. Axel, il cane, ha abbaiato oltre un’ora, per chiamare aiuto per la sua padrona che stava morendo. I vicini si sono allarmati di quei strazianti latrati e hanno deciso di chiamare i soccorsi. Poco dopo dell’arrivo dei soccorsi il cane è morto probabilmente di crepacuore. Tutto è avvenuto intorno alle quattro di ieri notte e sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri e personale di Bologna Soccorso, i quali avevano avuto diverse segnalazioni di un incessante guaito di un cane provenire da uno degli appartamenti. I carabinieri hanno bussato più volte alla porta dell’abitazione però nessuno ha aperto. Proprio per questo motivo i carabinieri hanno chiamato un parente della pensionata che, nel giro di pochi minuti, è arrivato con le chiavi. Quando i carabinieri sono entrati nell’abitazione hanno trovato, disteso sul pavimento, il corpo ormai senza vita della donna, malata di cuore e il cane che abbaia vicino al suo corpo.

Commenti