Abbandonato cane in un sacchetto di plastica con un lettera con su scritto "Ti amo"

di Romina Caruso 25 Agosto 2011 10:47

A Palermo è stato trovato un cane abbandonato tra i rifiuti. Il cane, un setter, è stato trovato dentro a un cassonetto, chiuso in un sacco di plastica. Dentro al sacchetto c’era anche una letterina scritta con grafia incerta: “Ti amo“. Probabilmente la lettera è stata scritta da un bambino che non voleva perdere il suo amico e con quel “Ti amo” che suona come un atto di scusa voleva forse dire: “ti voglio bene, ma i grandi non ti vogliono più”. Il cane, ormai privo di forza ha abbaiato proprio mentre si trovava lì un passate. Quest’ultimo ha subito avvertito i vigili urbani. Il cane è stato trovato coperto di parassiti e mosche che già se ne stavano cibando. Quando il cane è stato salvato, le speranze di vita per Tao, il nome che gli è stato dato dai salvatori, erano poche. Dopo una trasfusione il cane si è ripreso. Le condizioni del cane sono comunque molto gravi. E’ stato lanciato un appello all’autore di quella piccola lettere che a malincuore ha lasciato il suo cane tra i rifiuti.

Tags: cane
Commenti