Caldo e afa, le città con bollino rosso

È weekend all’insegna del caldo con Caronte: i consigli del Ministero della Salute.

di fabiana 24 giugno 2017 8:00
caldo

Con l’arrivo di Caronte si preannuncia un weekend di fuoco in tutta Italia: saranno dieci le città italiane interessate dal bollino rosso del ministero della Salute che indica l’emergenza caldo in crescita e con il massimo livello di rischio per tutta la popolazione.

Per la giornata di sabato 24 giugno l’allarme scatta a Bologna, Bolzano, Brescia, Perugia e Torino, mentre per la giornata di domenica 25 giugno interessa le città di Ancona, Campobasso, Firenze, Perugia e Pescara

Dieci anche le città che saranno contrassegnate dal bollino arancione del ministero della Salute, che indica il rischio per la fascia di popolazione più debole.

Ancona, Campobasso, Firenze, Frosinone, Milano, Pescara, Rieti, Trieste e Verona saranno le nove città contraddistinte dal bollino arancione per sabato 24 e domenica 25 sarà interessata la sola Rieti.

E dal Ministero arrivano le dritte per poter contrastare afa e caldo visto che è proprio l’afa che fa aumentare la percezione della temperatura al nostro corpo.

Il primo consiglio è di evitare l’esposizione diretta al sole nelle ore più calde che vanno dalle 11 alle 18. Evitate anche le zone trafficate e colpite maggiormente dal rischio ozono, non svolgete attività fisica intensa all’aperto, utilizzare correttamente, ma senza esagerare, il condizionatore.

Occhi anche all’alimentazione che deve mantenersi leggera e fresca: ricordate di bene molti liquidi, acqua soprattutto, evitando però le bevande gassate o zuccherate, il tè e il caffè.

Anche eventuali terapie farmacologiche potrebbero essere modificate con il brusco aumento di caldo di unidità e i farmaci vanno conservati adeguatamente tenendo conto delle alte temperature.

photo credits | thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti