Bonn, da oggi parchimetro per le lucciole in strada

di Simona Vitale 31 Agosto 2011 10:40

Siamo in Germania. L’amministrazione della città di Bonn ha deciso di instaurare un parchimetro per le prostitute che lavorano in strada.

Le lucciole saranno tassate di 6 euro a notte per l’occupazione del suolo pubblico e dovranno, prima di iniziare a lavorare, ritirare un ticket da un distributore automatico, simile ad un parchimetro.

Il tutto per ragioni di giustizia fiscale poichè le prostitute che esercitano nei bordelli, nelle saune o nei centri erotici sono già tassate. Il ticket dovrà essere esibito qualora ci fossero dei controlli, per evitare sanzioni o l’allontanamento dal luogo di lavoro.

In Germania  la prostituzione e’ legale dal 2001, quando durante  il governo dell’allora cancelliere Schroeder fu approvata  dal parlamento un’apposita legge alriguardo, mentre quello di Bonn  sarà il primo distributore automatico della Germania.

Infatti ticket possono essere già acquistati a Dortmund dalle lucciole da un benzinaio vicino alla zona di prostituzione, ma quello di Bonn sarà il primo distributore automatico in assoluto.

Commenti