Body Worlds, la mostra sui cadaveri sbarca a Milano

I corpi plastinizzati di donatori anonimi, disposti in pose dinamiche, stanno facendo il giro del mondo. Per lezioni di anatomia a portata di tutti.

di Elisa di Battista 7 Ottobre 2012 12:59

Sono cadaveri veri, quelli che Gunther von Hagen’s, scienziato tedesco, ha messo in mostra nell’esposizione Body Worlds, appena sbarcata a Milano, alla Fabbrica del Vapore, dove rimarrà fino al 17 febbraio 2013. In mostra sono i corpi che hanno subito la “plastinazione”, tecnica inventata e brevettata nel 1977 dallo scienziato tedesco, appunto, e che consente ai cadaveri di non decomporsi: i tessuti e gli organi, infatti, si conservano grazie ai polimeri di silicone che sostituiscono i liquidi corporei, e i corpi rimangono così perfettamente conservati.

Ma non pensate a mummie o a corpi “imbalsamati”: quelli di Body Worlds sono immortalati in pose plastiche. Ci sono i giocatori di poker (scultura nota per essere apparsa in una scena del film Casino Royale, della serie 007), ci sono i ballerini, il cavaliere sul cavallo impennato (per la prima volta nel nostro Paese), l’atleta agli anelli: in ogni figura la plastinazione consente di mettere in evidenza muscoli, tendini e nervi, così la mostra diventa una vera e propria lezione di anatomia.

I corpi di Body Worlds sono, appunto, cadaveri veri, di persone che hanno scelto autonomamente, quando erano in vita, di donare il proprio corpo dopo morti, in un atto di donazione che è un vero e proprio atto legale di cui è stato garantito l’anonimato. Così, non ci sono informazioni sull’età e la provenienza dei donatori, né circa le cause del loro decesso. Il programma di donazione dei corpi è stato curato dal German Institute for Plastination, che conta più di 13000 donatori registrati, tra cui nove italiani.

La mostra, prodotta da Arts & Sciences Italy, ha già fatto tappa in oltre 60 città del mondo – la prima volta a Tokyo nel 1995 – attirando oltre 34 milioni di visitatori. In Italia, ha già raggiunto oltre 200mila presenze nelle tappe di Roma e Napoli.

Grazie al confronto tra organi sani e organi affetti da patologie, mostrando peculiarità e dettagli dell’anatomia, Body World parla di salute, benessere, nutrizione corretta e mira a far capire al pubblico cosa succede al corpo quando si ammala e cosa comporti condurre uno stile di vita poco sano.

Copyright immagini: Gunther von Hagens’ BODY WORLDS, Institute for Plastination, Heidelberg, Germany, www.bodyworlds.com  

Commenti