9 animali dall’apparenza tenera che in realtà sono mortali

Con delle caratteristiche tali da suscitare in noi estrema dolcezza per il loro bell'aspetto, si rivelano essere potenzialmente fatali anche per l'uomo.

di Simona Vitale 31 Agosto 2013 16:54

L’apparenza può ingannare e a quanto pare questo non vale solo per le persone: alcuni animali, infatti, possono apparire carini e adorabili, capaci di suscitare in noi un’estrema voglia di far loro le coccole senza sapere che questa potrebbe essere l’ultima cosa che facciamo.

Diamo dunque uno sguardo più da vicino a 9 animali tanto simpatici e teneri, quanto mortali, che vi faranno venire voglia di pensarci due volte prima di volerli adottare come “animali domestici”.

1. Il Lori lento

Il Lori lento è sicuramente una creatura adorabile: i suoi occhi grandi e il suo corpo soffice lo rendono uno dei mammiferi più teneri sulla Terra. Tuttavia, poche persone sanno che esso è anche uno degli animali più velenosi, dato il fatto che produce una tossina all’interno dei suoi gomiti. Se si sentono minacciati o infastiditi, possono facilmente spruzzare veleno nei vostri occhi in grado di causare cecità permanente. Se avete pensato di adottare un Lori come animale domestico, forse è il caso di ripensarci.

2. L’ornitorinco

L’ornitorinco è noto per il suo aspetto strano eppure adorabile: questi mammiferi sono davvero unici e sembrano combinare tratti fisici e caratteristiche diverse di diversi animali come anatre, lontre e castori. Proprio come i lori lento, l’ornitorinco produce anche un veleno mortale che si trova nei suoi speroni. Anche se questo veleno è stato progettato per proteggere i mammiferi dai predatori, può ferire anche gli esseri umani.

3. L’orso polare

Gli orsi polari sono gentili e dolci a prima vista, ma in realtà  essi sono tra i più grandi carnivori esistenti e faranno di tutto per sopravvivere. Gli orsi polari attaccano e uccidono decine di persone ogni anno, così è il caso di guardarsi le spalle se mai vi troverete a passare in quelle fredde zone.

Tags: animali
Commenti