I 5 parchi nazionali più belli del mondo

Scopriamo insieme alcune delle riserve naturali più belle del mondo, dove trovare esempi di flora e fauna a dir poco fantastici.

di Simona Vitale 5 aprile 2014 11:43

I parchi nazionali sono naturalmente belliLa maggior parte dei parchi sono stati dichiarati parchi per preservare la bellezza selvaggia che li rende così sorprendenti. Diamo dunque un’occhiata a quelli che sono i parchi nazionali più belli del mondo.

1. Snowdonia, Galles

Snowdonia

Come si potrebbe supporre dal nome, Snowdonia National Park si trova sul Monte Snowdon. La montagna è alta 3560 metri ed è alquanto pittoresca. Laghi e fiumi sono circondati da alberi e affioramenti rocciosi, che lo rendono il luogo ideale per praticare la fotografia. I visitatori potranno anche trovare vecchi edifici, tra cui diversi castelli all’interno dei confini del parco. La storia della zona è piena di racconti popolari e leggende e lo rende ancora più interessante come luogo da visitareIl Parco si estende su 2140 km2 (827 miglia quadrate), e dispone di 60 km (37 miglia) di costa. Le foreste naturali del Parco sono di tipo misto di latifoglie. La quercia gallese, il frassino, la betulla, il nocciolo sono gli alberi più comuni. Più di 26.000 persone vivono all’interno del Parco Nazionale di Snowdonia. Ogni anno Snowdonia National Park attira più di 6 milioni di visitatori, rendendolo il terzo Parco Nazionale più visitato in Galles e Inghilterra. Se sei un escursionista, Snowdonia National Park è il luogo ideale da visitare.

2. Grand Canyon, USA

Grand Canyon

Il fiume Colorado ha scavato il Grand Canyon nel corso di centinaia di anni, creando un canyon incredibilmente complesso. I turisti affollano il sito ogni anno per ammirare o addirittura fare delle escursioni verso il basso e campeggiare nella miriade di canali tagliati fuori dall’acqua. Il Grand Canyon è una delle meraviglie naturali del mondo ed è stato anche nominato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Si estende su più di 1.200.000 ettari in Arizona. Il Grand Canyon è stato anche nominato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO del sito. Si estende su più di 1.200.000 ettari in Arizona.

Una delle cose migliori della zona del Grand Canyon è che ha un po’ l’aria pulita negli Stati Uniti. Ci sono circa 1.737 specie di piante vascolari celebri, 195 specie di licheni, 167 specie di funghi e 64 specie di muschi trovati nel Parco. Il Grand Canyon ha anche una dozzina di piante endemiche, che sono note solo entro i confini del Parco. Tuttavia, solo il 10% della flora è in realtà esotica. Oltre alla visita libera dal South Rim, corsa, trekking, rafting ed escursioni in elicottero che sono molto popolari qui. 

3. Kruger National Park

Kruger-National-Park-South-Africa

Uno dei più grandi parchi nazionali del mondo, Kruger copre milioni di acri di terraE ospita un numero incredibile di specie africane, tra cui elefanti, giraffe e molti altri animali. È possibile controllare questi animali fuori dalle torri  sparse in tutto il parco. Oltre alle torri, lo sviluppo è quasi inesistente e il parco si difende da sé nella maggior parte dei modi.

Il Parco dispone di 21 campi di riposo, 2 lodge privati ​​e 15 designati ​​lodge safari privatiIl Kruger National Park offre 9 diversi percorsi, tra cui durante la notte, ma non si possono trovare ancora percorsi nelle zone selvagge.

4.Deosai, Pakistan

Deosai-Pakistan1

Deosai National Park è meglio conosciuto per i suoi fiori impressionanti. Ogni primavera, migliaia di diversi tipi di fiori sbocciano. Essi formano un tappeto vivente di colore che attrae una ancora più grande varietà di farfalle. Vale sicuramente la pena di vedere il parco in primavera, anche se è bello tutto l’anno. Un altro punto di interesse sarebbero gli incredibile altipiani del parco, alcuni tra i più alti al mondo.

Nel 1993, il Parco è stato istituito per proteggere l’ Orso Bruno dell’Himalaya insieme al suo habitat. Anche se il governo del Pakistan ha adottato diverse misure efficaci nel corso dell’ultimo decennio, l’orso è ancora in grande pericoloCi sono anche molti animali e uccelli grandi e unici.

5. Kakadu National Park, Australia

Kadaku

Il governo australiano e il popolo aborigeno lavorano insieme per gestire il Kakadu National ParkSi tratta di un sito del patrimonio mondiale e le viste mozzafiato attirano turisti tutto l’anno. Una delle attrazioni più interessanti è l’arte rupestre aborigena che si trovano nella zona. Esso è anche sede di una serie di animali, tra cui il coccodrillo d’acqua salata.

La flora del Parco Nazionale Kakadu è tra le più ricche dell’Australia settentrionale, con oltre 1700 specie di piante, che è il risultato della morfologia, della geologia e della diversità di habitat del Parco. 

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti