Leonardo.it
IsayBlog

Fa sesso con due cani, il fidanzato la fa arrestare (FOTO)

Brittany Angelique Sonnier, 20 anni, dell'Arizona (USA) ha dichiarato che i rapporti con i due animali di sua proprietà le regalavano emozioni uniche.

di Simona Vitale 14 dicembre 2012 1:08
Brittany Angelique Sonnier

Altro che profezie Maya. In giro sembrano esserci cose decisamente peggiori e che davvero potrebbero far urlare alla fine del mondo. Una giovanissima donna dell’Arizona (USA) è stata arrestata con l’accusa di aver avuto dei rapporti sessuali con due cani di sua proprietà. Protagonista della squallida vicenda è Brittany  Angelique Sonnier, 20 anni, accusata di aver praticato letteralmente “sesso vaginale e orale con due cani” a Lake Havasu City, secondo quanto riferito dal sergente di polizia Joe Harrold. 

Sembra che l’esperienza zoofila regalasse emozioni uniche alla giovane Angelique. La vicenda è diventata di pubblico dominio quando la ventenne ha deciso di raccontare le sue performance con i cani al suo fidanzato, probabilmente nella convinzione che anche lui avrebbe voluto condividere quell’esperienza. Per tutta riposta, il ragazzo inorridito ha invece chiamato la Polizia che, nel clamore dei media, lo scorso 20 novembre ha arrestato Angelique con l’accusa di aver commesso un crimine contro natura.

Nella relazione che è stata stilata dagli agenti di polizia si legge che il fidanzato della giovane, che nel frattempo l’aveva anche lasciata,  ha raccontato alla polizia di aver cominciato a uscire con Brittany tra lo scorso marzo o aprile perché sembrava una “ragazza bella, dolce e innocente”.

Sembra che all’inizio il rapporto tra i due fosse ottimo, ma che in estate qualcosa si fosse incrinato tanto che Brittany avrebbe chiesto al suo fidanzato di provare nuovi tipi di emozioni, magari provando un rapporto sessuale a tre. In seguito, la giovane gli avrebbe poi mostrato delle foto con “persone avevano rapporti intimi con gli animali e gli disse che era interessata a fare la stessa cosa”.

Dinanzi al giovane visibilmente sbalordito aveva rapporti intimi con i suoi cani di famiglia da 13 anni perché non riusciva a trovare un partner che la soddisfacesse sessualmente”. Il rapporto della polizia afferma che uno dei cani ha circa 13 anni e l’altro è un po’ più piccolo; entrambi sono di medie dimensioni; senza togliere, però, nulla all’orrore della storia.

Oltre 800 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti