Gas di scarico, usate cavie umane in Germania

Dopo lo scandalo dei test sulle scimmie, Vw, Daimler e Bmw ancora sotto accusa.

di fabiana 29 gennaio 2018 13:00
bmw gas scarico

È bufera su Vw, Daimler e Bmw, tre dei colossi di auto tedeschi accusati di aver utilizzato cavie umane per i test sui gas di scarico delle automobili.

L’accusa parte dai media tedeschi, Sueddeutsche Zeitung e Stuttgarter Zeitung, secondo cui le tre aziende hanno fondato la Società di Ricerca europea per l’Ambiente e la Salute nei Trasporti, con l’intento di promuovere un breve studio di inalazione con ossido d’azoto su persone sane”. 

Daimler però prende le distanze da questo nuovo caso. Secondo i media, la Società di Ricerca europea per l’Ambiente e la Salute nei Trasporti, fondata dai 3 colossi dell’auto, ha promosso “un breve studio di inalazione con ossido d’azoto su persone sane”.

Venticinque persone sono state sottoposte a dei controlli presso la clinica universitaria di Aquisgrana dopo che avevano respirato, per diverse ore, e in diverse concentrazioni, dell’ossido d’azoto.

Scrive Sueddeutsche Zeitunganche anche se Daimler ha subito preso le distanza dai test delle emissioni di gas di scarico delle auto su scimmie e cavie umane. Daimler chiarisce di aver preso le distanze dai test e conferma di condannarle annunciando anche di aver aperto un’inchiesta.

Il rapporto stessa società di ricerca (Eugt) che ha promosso gli esperimenti conferma che non ci sarebbero stati rilevati effetti sui pazienti dall’emissione del gas anche se poi la società è stata sciolta nel 2017 forse alla luce del dieselgate.

Venticinque persone sono state sottoposte a dei controlli presso la clinica universitaria di Aquisgrana dopo che avevano respirato, per diverse ore, e in diverse concentrazioni, dell’ossido d’azoto.

Scrive la Sz peggiorando la posizione dei tre colossi di automobili. Pochi giorni fa era scoppiato lo scandalo sulla notizia di test effettuati sulle scimmie, per provare gli effetti dei gas di scarico delle auto come riportato dal New York Times e su Bild, che rivela le torture effettuate su 10 scimmie da tre colossi dell’auto tedesca negli Usa: le scimmie erano state chiuse in una sorta di vetrina davanti alla proiezione di cartoni animati, ma sottoposte a gas di scarico per 4 ore. Sotto accusa erano finite le stesse Bmw, Daimler e la Volkswagen.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti