USA, 36enne rapina una banca… ma la fidanzata si arrabbia e restituisce il bottino

di Simona Vitale 12 Settembre 2011 7:13

Pennsilvanya, USA. Il 36enne Otto McNab Jre  ha rapinato la Susquehanna Bank di Sugarloaf Township facendosi consegnare dal cassiere poco più di 2000 dollari, sotto la minaccia di avere con sè una bomba pronta ad esplodere.

Poco dopo è uscito di corsa dalla banca ed è salito sull’auto della fidanzata che lo attendeva all’ingresso. Tuttavia Otto non aveva minimamente avvertito la donna delle sue losche intenzioni e quest’ultima, nel momento in cui si è resa conto di ciò che il suo fidanzato aveva fatto, ha letteralmente perso le staffe.

Così, dopo appena pochi secondi, l’uomo è tornato in banca e ha restituito il denaro al cassiere, che ovviamente era incredulo di ciò che stava accadendo.

La Polizia ha identificato Otto senza molti problemi,l’ha prelevato da casa sua e portato in prigione. L’uomo, a giustificazione del suo comportamento, ha dichiarato che i tempi sono duri e che per mantenere la famiglia a volte bisogna ricorrere davvero ad ogni espediente.

Tags: banca · rapina · usa
Commenti