Ragazza racconta reato su video YouTube, polizia la arresta

Hannah Sabata, 19 anni, si è vantata del crimine da lei commesso dinanzi alla telecamera finendo per essere beffata dalle sue stesse parole.

di Simona Vitale 4 Dicembre 2012 20:10

 Hannah Sabata, una ragazza di soli 19 anni, ha fatto qualcosa che un sacco di adolescenti e non sono solite fare: pubblicare un video su YouTube in cui si parla alla telecamera. Ma a differenza di altre giovanissime che raccontano le proprie delusioni d’amore o che parlano del loro idolo, come racconta Gizmodo, Hannah nel video si è vantata di aver rubato una macchina e rapinato una banca, mostrando anche il denaro a conferma delle sue asserzioni. Per la pubblicazione di questo video la ragazza è stata arrestata.

Neppure il titolo del video cerca di nascondere il crimine di colei che l’ha realizzato; si chiama Chick Bank Robber e nel filmato racconta di come si sia divertita con la sua Pontiac Grand Am con la quale ha rapinato la banca grazie ad una pistola ed una federa. Nel video, Hannah Sabata indossa gli stessi abiti che indossava al momento del suo arresto ed essi, tra l’altro, corrispondono  anche agli abiti indossati dal rapinatore femminile catturati dalle telecamere di sorveglianza della banca. Insomma, davvero una beffa per la giovanissima che aveva “rischiato” davvero di farla franca.

Ragazza racconta reato su video YouTube, polizia la arresta
Tags: video · youtube
Commenti