Uccide il rivale in amore: carabiniere arrestato

Un Carabiniere della stazione di Vallecrosia è stato arrestato per l'omicidio di un uomo, Andrea Lorenzi, 42 anni, fiorista e padre di 4 figli, ucciso con 4 colpi di pistola. Alla base del folle gesto probabilmente un movente di natura passionale: la vittima infatti era il compagno dell'ex moglie del Carabiniere.

di Simona Vitale 14 Dicembre 2011 17:11

Un Carabiniere della stazione di Vallecrosia, in provincia di Imperia, è stato fermato per l’omicidio di un uomo avvenuto nelle prime ore del pomeriggio nelle strade del paesino imperiese. La vittima sarebbe stata raggiunta da diversi colpi di pistola. Secondo le prime ricostruzioni Andrea Lorenzi, 42 anni, fiorista, padre di 4 figli, era seduto in un furgoncino davanti alla scuola della frazione di San Rocco in attesa dei figli.

Il carabiniere, con una calibro 9 si sarebbe avvicinato all’uomo, esplodendogli contro 4 colpi di pistola. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato all’interno dell’abitacolo. Sul posto si sta recando il procuratore capo di Sanremo Roberto Cavallone. L’indagine è condotta dai carabinieri. Sandro Caruso, il nome del carabiniere incriminato, presta servizio presso la stazione locale dei carabinieri, ha ucciso l’uomo probabilmente per un movente di natura passionale, ovvero la gelosia dal momento che la vittima conviveva con l’ex moglie del carabiniere.

Commenti