Toscana, trovato il cadavere della ragazza americana scomparsa

di Simona Vitale 5 Ottobre 2011 16:57

Per un’ americana che fa festa, Amanda Knox appena tornata a Seattle dopo la sentenza di assoluzione per l’omicidio di Meredith Kercher, un’altra muore.

Allison Owens, era una giovane ragazza americana che lavorava come guida turistica. Domenica mattina è uscita per fare jogging a San Giovanni Valdarno (Arezzo), e non è più rientrata a casa. 

Da allora è scattata la denuncia di scomparsa da parte delle altre amiche con cui divideva l’appartamento nella città toscana.

Immediate sono scattate le ricerche della giovane originaria dell’Ohio anche con cani da carabinieri, paracadutisti, Protezione civile e vigili del fuoco che hanno poi portato al ritrovamento del cadavere.

Il corpo di Allison è stato rinvenuto  in un canale nelle campagne di San Giovanni Valdarno. L’ipotesi più accreditata sembrerebbe essere quella secondo cui questa ragazza sia stata investita da un camion o da un automobile. Pare infatti che nelle ore della scomparsa alcune persone in zona abbiano riferito di aver sentito delle ruote sgommare a cui sarebbero seguite della grida.

Tuttavia il giallo si infittisce, in quanto alcuni elementi della vicenda apparirebbero in contraddizione.  Il colonnello dei carabinieri Antonio Frassinetto riferisce che non ci sono tracce di frenate brusche e improvvise, aprendo così lo scenario all’ipotesi dell’incidente simiulato.

Vedremo se nelle prossime ore gli uomini della Scientifica riusciranno a far luce su questa trista vicenda che ha portato alla morte di una giovane vita.

Commenti