San Valentino, la scelta del regalo perfetto

Fiori e cioccolatini i regali più gettonati, anche se non incidono sulla tenuta di una storia d'amore.

di fabiana 14 Febbraio 2019 10:00

Quale regalo scegliere in occasione di San Valentino? Meglio un tradizionale mazzo di rose rosse o una golosa scatola di cioccolatini magari a forma di cuore?

Fiori e cioccolatini saranno anche regali romantici, ma decisamente non duraturi  e non aiuteranno a rafforzare la vostra storia d’amore: la conferma arriva da uno studio condotto dai ricercatori della National University di Singapore che hanno analizzato lo scambio dei doni tradizionali in occasione delle feste più celebrate al mondo. 

A San Valentino i regali più gettonati sono stati mazzi di rose, bouquet di fiori misti, ma anche scatole di cioccolatini e cesti di frutta a forma di cuori. Tutto molto romantico certamente, ma anche abbastanza inutile viso che se si tratta da una parte di regali che scatenano l’effetto sorpresa, dall’altra sembrano non incidere in nessun modo sul coinvolgimento prolungato di chi li riceve: insomma meglio scegliere qualcosa di duraturo rispetto all’effetto wow che sparisce presto. Lo studio è importante anche perché mette in luce il meccanismo che spesso ci porta a effettuare regali sbagliati senza pensare ai gusti effettivi di chi riceve il regalo. 

E allora per stupire veramente il partner è meglio scegliere qualcosa di più duraturo, una pianta in vaso al posto dei fiori recisi o un libro al posto dei ciocccolatini dimostrando di conoscere i gusti dell’altro. 

Se gli studi consigliano di regalare qualcosa di più duraturo, è anche vero he le tradizioni sono dure a morire come confermano i dati del Codacons secondo cui lo scorso anno si è registrato un giro d’affari pari a 350 milioni di euro per la festa degli innamorati. 

Il 35% degli acquirenti ha scelto i cioccolatini e il 30% i fiori. Il 17% invece ha osato per i peluches e il 10% per gli articoli di bigiotteria. 

photo credits| instagram

Commenti