Patrick’s Day, come si festeggia in tutto il mondo

Birra e colore verde per festeggiare il santo patrono d’Irlanda il 17 marzo

di fabiana 17 Marzo 2019 10:00

Nasce in Britannia quando faceva ancora parte dell’Impero Romano e nel 432 si trasferì ad Armagh: in circa 30 anni riuscì a convertire le maggior parte degli irlandesi al cristianesimo. Ecco la storia di San Patrizio che si festeggia, oggi il 17 marzo (data in cui ricorre la sua morte nel 461), non solo in Irlanda, ma in tutto il mondo. 

Maewyin Succat è il vero nome del santo missionario che viene ancora oggi celebrato nel Patrick’s Day all’insegna di fiumi di birra e del colore verde tradizionale del trifoglio, il simbolo dell’Irlanda. 

La giornata viene festeggiata con una grande parata per le strade della città: la più grande si svolge a Dublino, a Montreal, a Boston città dove si trovano le più grandi comunità di immigrati irlandesi.

Ma in effetti non c’è città in sui non festeggi il Patrick’s Day  all’insegna di fiumi di birra e del colore verde: in occasione del 17 marzo sono tantissime le città con i loro monumenti che aderiscono al Global Greening, l’evento organizzato dal Turismo Irlandese e che compie dieci anni. 

In Italia, domenica 17 marzo cambieranno colore e si tingeranno di verde il Colosseo e l’Ambasciata d’Irlanda a Roma, la Torre Pendente di Pisa, il Pozzo di San Patrizio, la Fortezza Albornoz e il Palazzo Municipale a Orvieto, Castel Nuovo e Castel dell’Ovo a Napoli, ma anche il Gazebo di Terrazza Mascagni e il Cisternino di città a Livorno, il Palazzo ex Convento dell’Annunziata a Matera, il Castello Aragonese e la Sala dei Bronzi di Riace nel Museo Archeologico di Reggio Calabria, la Cascata Isola del Liri in provincia di Frosinone. 

Fra i tanti appuntamenti della giornata, il San Patrizio Livorno Festival ovviamente in tante città Roma, Napoli e Pisa sono tantissimi i pub in cui festeggiare in pieno spirito San Patrizio.

photo credits | instagram

Commenti