Russia, trionfo di Putin eletto per la quarta volta secondo gli exit poll

Il presidente ottiene il quarto mandato con il 72% dei voti

di fabiana 18 marzo 2018 20:00
putin russia

Ancora una volta un trionfo: Vladimir Putin vince le elezioni con il 73,9% dei voti e viene rieletto presidente per la quarta volta.

Gli exit poll raccolti da dal centro demoscopico statale Vtsiom e riportati da Tass, ma sembrano essere vicini al voto reale che conferma Vladimir Putin ancora presidente della Russia per i prossimi sei anni. 

Un risultato scontato quello delle presidenziali in Russia che ha visto posizionarsi al secondo posto l’imprenditore delle fragole’ Pavel Grudinin (una specie di comunista capitalista), con il 15,9% dei consensi, al terzo posto il leader nazionalista Vladimir Zhirinovsky alla sesta candidatura con il 6,96% dei voti.

In corsa alle presidenziali in totale sette uomini e un’unica donna, Ksenija Sobcjak, conduttrice televisiva al suo debutto in politica.

L’annessione della Crimea quattro anni fa (una data simbolica quella scelta per le elezioni di oggi, visto che l’annessione della Crimea fu annunciata proprio il 18 marzo 2014) aveva fatto già aumentare la popolarità dello zar, ma le  tensioni di questi giorno con l’Occidente in seguito all’avvelenamento della ex spia russa doppiogiochista Serghiei Skripal e della figlia Yulia pochi giorni giorni fa in Inghilterra, a Salisbury da un agente nervino, sembrano aver ulteriormente ricompattare l’elettorato russo. Di certo la tensione fra Russia e Inghilterra ha contribuito alla propaganda di Putin che ha ottenuto il quarto mandato presentandosi come indipendente. Per il momento si tratta di exit poll, ma se i numeri fossero effettivamente confermati, questo sarebbe non solo il quarto trionfo di Putin, ma anche il suo miglior risultato di sempre che lo confermerebbe al Cremlino per i prossimi 6 anni, fino al 2024.

photo credits | instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti