Prodotti make up cumulo di batteri, la nuova scoperta dal Regno Unito

I prodotti make up possono essere il luogo perfetto per la proliferazione di batteri se non conservati a dovere.

di Roberto S. 5 Dicembre 2019 12:21

I batteri si sa sono presenti ovunque, soprattutto se non si attua una corretta igiene personale e della casa, ma dal Regno Unito arriva una ricerca alquanto allarmante per il mondo make up, i cui prodotti sono delle calamite anche per batteri mortali.

Chiaramente si fa riferimento a quei prodotti per il make up non conservati a dovere ed è opportuno seguire delle semplici regole igieniche per evitare la contaminazione proprio da batteri. Eppure sono milioni le donne in tutto il mondo che non badano molto alla conservazione ottimale del proprio make up. Nel dettaglio sono soprattutto mascara, rossetti, lucidalabbra e spugnette per il trucco ad essere contaminati dai cosiddetti super-batteri che possono essere potenzialmente letali.

La ricerca effettuata dall’Aston University del Regno Unito sul make up

La ricerca è stata effettuata dall’Aston University del Regno Unito ed è stata diffusa sulla rivista Journal of Applied Microbiology. Il team di ricercatori ha infatti scoperto come i prodotti make up appena menzionati siano contaminati da batteri come Staphylococcus aureus, Escherichia coli e Citrobacter freundii, considerati anche letali per la salute dell’organismo umano. Per evitare quindi di ritrovarsi a fare i conti con questi batteri così pericolosi, è bene prendersi cura al meglio dei prodotti make up che si utilizzano quotidianamente. E’ stato scoperto come siano soprattutto le spugnette utilizzate per applicare il fondotinta sul viso ad essere quelle più colpite dai batteri.

Gli errori più diffusi nella conservazione dei prodotti make up e soluzioni

L’errore più comune che si commette è quello di inumidirle prima di applicare il prodotto e soprattutto non lavarle sempre dopo ogni utilizzo. Agendo in questo modo si crea l’ambiente ideale per la proliferazione dei batteri. Attraverso lo studio è emerso come il 93% delle spugnette utilizzate dalle donne per il make up non vengano pulite dopo il loro uso e questo è un errore davvero molto grave.

Per evitare di imbattersi in questi cumuli di batteri che si annidano nei vari prodotti make up, è fondamentale seguire delle semplici norme igieniche. Innanzitutto è bene acquistare solo i trucchi essenziali e fare attenzione alla data di scadenza, perché anche se questa è fondamentale per la salute della pelle. Le spugnette ed i pennelli devono poi essere lavati sempre ad ogni utilizzo ed evitare che rossetti, cipria e ombretti siano in contatto diretto con le mani. Attenzione quindi a come si conservano i prodotti make up.

Commenti