Presentata la nuova Ferrari F2012: le foto

E' stata presentata la nuova Ferrari F2012. A causa della cattive condizioni meteo è stata presentata solo sul web poichè la location stabilita era impossibile da raggiungere per invitati e giornalisti. Il presidente Montezemolo: "E' bruttina esteticamente ma innovativa"

di Massimiliano Dramis 3 Febbraio 2012 18:07

È stata presentata la nuova Ferrari che cercherà, si spera, di contrastare nelle prossima stagione il dominio delle Red Bull. La presentazione ha avuto una “strana” location, difatti, per la troppa neve la nuova monoposto di Maranello è stata presentata su internet visto che le cattive condizioni meteo hanno fatto cancellare la “classica” presentazione a a cui avrebbero dovuto presenziare oltre 300 invitati e i giornalisti.

Si chiama F2012, ed è la prima monoposto realizzata da Pat Fry, il direttore tecnico  ex McLaren che ha sostituito Aldo Costa. È molto diversa sia rispetto al passato, sia rispetto alla nuova Mclaren presentata due giorni fa. Grande novità strategica sono le sospensioni, dopo 11 anni sono state riproposte le sospensioni  a tirante, e sono stati introdotti gli scarichi verso il profilo centrale dell’ala posteriore. Il motore è un’evoluzione di quello usato durante la stagione 2011. Anche le fiancate sono state ridisegnate, e sono nuovi anche i cerchi delle gomme, che sono della “Oz”, un nuovo fornitore che con le loro innovazioni dovrebbero garantire un più veloce riscaldamento delle gomme.

Entusiasti tutti gli uomini che lavorano per la Rossa, considerata “bruttina esteticamente ma innovativa”. Ecco alcuni commenti. Innanzitutto il team manager Stefano Domenicali: “Dietro la F2012 ci sono state scelte difficili, che rappresentano però il nostro modo di guardare avanti, spero che la vettura sia subito competitiva e vincente “.

Entusiasta anche il secondo pilota Felipe Massa: “È molto aggressiva. L’abbiamo cambiata parecchio, ma sono fiducioso che possiamo avere una stagione competitiva dall’inizio alla fine. Vogliamo tornare a lottare per il campionato e ho tanta voglia di iniziare bene e finire anche meglio”.

Anche, colui da cui tutti si aspettano grandi prestazioni, il primo pilota Fernando Alonso ha avuto parole entusiastiche: “Comincio il mio terzo anno con la stessa determinazione di far bene, speriamo di essere sempre vincenti e sul podio. La macchina è molto diversa, ma ai tifosi dico che lotteremo per il titolo. Serve un lavoro intenso, dovremo essere uniti e determinati, ma questa è la bellezza e la responsabilità di guidare una Ferrari”.

Infine il presidente Montezemolo: “Siamo di fronte a una stagione molto importante, in cui la Ferrari vuole tornare a vincere, vuole tornare a essere nella condizione di non perdere il Mondiale all’ultima gara come successo due anni fa e che è ancora un pelo sullo stomaco enorme. La Ferrari vuole tornare a far bene e abbiamo tutto per riuscirci”.

Commenti