Partita di golf con gli squali!

Australiani, popolo di surfisti, amanti della natura, perfino mangiatori d'insetti... ma davvero hanno raggiunto il culmine mettendo gli squali negli stagni dei campi da golf!

di Vincenzo Avagnale 13 ottobre 2011 15:07

Gli amanti del golf odiano quando la loro pallina finisce nella sabbia o fra i cespugli, negli stagni diventa poi un vero incubo se ci sono pure gli squali!

Graham Casemoore, golfista australiano ha detto: “cose da pazzi, non interessa più a nessuno il gioco, adesso l’unica cosa importante è rendere il campo sempre più esotico e spettacolare. Insomma che senso ha mettere degli squali in uno stagno?” A qualcuno invece è parsa una buona idea ed infatti l’attrazione, che in realtà è difficilmente visibile se non si desidera nuotare con gli squali, è diventata oggetto di visita di parecchie persone che neanche sanno da che lato impugnare una mazza.

Avevano già fatto discutere negli anni 90′ le iniziative di chi aveva inserito animali pericolosi nei campi da golf, come alligatori e grandi predatori africani (parliamo di leoni), senza tenere conto ne della sicurezza ne del senso che abbia mettere questo genere di animali fra buche e palline, ma specialmente inermi sportivi che si godono una partita.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti